Cantina “Bregamin 2°”

La cantina “Bregamin 2” è costituita da un ampio locale seminterrato di un vecchio fabbricato recentemente ristrutturato sito in via Fontana, l’immobile è ubicato all’interno di una corte privata alla quale si accede direttamente dalla via Fontana sull’incrocio con la via san Rocco. Attualmente la cantina è di proprietà di Bettiga Giampaolo (detto Giampy), figlio di Combi Giovannina a sua volta figlia di Combi Giacomo figlio di Combi Giovanni. Di fatto la cantina “Bregamin 2” non è mai stata una cantina vera e propria ma è sempre stata utilizzata come stalla per capre, mucche e maiali, con il locale sovrastante adibito a fienile. Il fabbricato è stato completamente ristrutturato ma il locale attualmente adibito a cantina è stato mantenuto e conservato come una tempo, soffitto a volta e muri in pietrame, prima dell’inizio dei lavori di ristrutturazione del fabbricato il fratello di Bettiga Giampaolo utilizzava il locale per il ricovero delle proprie capre. Come riferito da qualche Villatichese già interessato alla storia del proprio paese, possiamo segnalare che il termine “Bregamin”, molto conosciuto in paese e legato a persone e località, deriva dal termine “Bergamini” e in senso un po’ grezzo di “Bergamaia”, ovvero contadini che praticavano la transumanza, la migrazione, lo spostamento degli animali in località montane (dal tedesco berg – montagna). Attualmente la cantina è in ottimo stato di conservazione e già completamente arredata con nuova pavimentazione in piote, il locale è pronto per “Colico in cantina 2013” grazie al gran lavoro fatto da alcuni volontari per la stessa manifestazione dello scorso anno.

Bregamin 2